Uno, due, tre, via.

Passo uno, frame to frame, time lapse, stop motion, una tecnica di ripresa e di relativo montaggio, per dare modo alla classe di sperimentarsi con una tecnica e con il passaggio da un punto di ripresa soggettivo a uno oggettivo. Il tutto per raccontare un momento importante della loro giornata: il tragitto per andare a scuola.
La mattina, foriera di occasioni, eventi ed incontri, ma anche un momento che segna la faticosa partenza nel buio e nel freddo dell’inverno, in una parola: un’odissea.
Curioso come molte proposte abbiano la presenza di “lui” lo smart phone.